Area Informativa / Lettera di Stefania Tosca, fondatrice di Strada per un sogno ONLUS


Care amiche e cari amici,
questa è l'ultima newsletter dell'anno 2013.
Chiudiamo il primo anno sociale di Strada per un sogno Onlus con all'attivo numerosissimi incontri svolti, consulti via skype con gli specialisti e open day.
Apriremo il 2014 con un incontro che si terrà il 15 Febbraio a Milano: San Valentino nascosto. L'amore declinato PMA. Coppie a confronto. All'evento parteciperanno la psicologa Chiara Celi, la ginecologa Simona Vailati e l'autrice di "Perchè io no?" Nicoletta Sipos.
In questo spazio però non vorrei parlare in modo istituzionale. Da "Presidente" della Onlus.
Vorrei parlare di noi. Di quello che proviamo.
Questo è un periodo dell'anno molto complesso. Le luci del Natale ghiacciano il cuore quando un bimbo, tanto desiderato, ancora non c'è.
Affrontare le festività con la presenza forte ecostante dell'assenza di un bambino è sicuramente una delle tante prove che tocca superare.
Nel 2010 ho passato il Natale "in cova". Sognavo come regalo un test positivo.
Ho salutato il 2011 con l'ennesimo test negativo. Era il mio quinto tentativo.
Il 24 marzo 2011 prime beta positive. Il 10 novembre 2011 nasceva Melissa. Voglio raccontarvi la mia storia non certo per "regalarvi" una falsa speranza ma la mia esperienza deve esservi di conforto. Un pensiero caldo al quale aggrapparsi.
In un anno la mia vita si è capovolta e proprio quando mi ero convinta di riprovarci l'ultima volta e con embrioni congelati.
E' vero che non tutti ce la fanno . Non tutti diventano genitori ma molti si.
La perseveranza, la cura e l'attenzione di noi stessi verso la nostra patologia, l'informazione, la preparazione a supporto del cammino che intraprendiamo sono elementi fondamentali e determinanti per raggiungere una gravidanza.
E' necessario affidarsi al medico giusto. Scegliere quello a cui potersi appoggiare serenamente. Questo è molto importante.
Il percorso che io e Federico, mio marito, abbiamo effettuato per diventare genitori è stato difficile e molto doloroso. Ci ha tolto tanto. Ma oltre a nostra figlia, il bene più prezioso, ci ha dato l'amicizia con Luisa e Matilde, la Onlus e tutte voi.
Sappiate che siete già una Famiglia anche se in due anche se da soli avete scelto la strada della PMA.
Molto probabilmente, nel nostro caso, si decide di diventare mamma e papà con una consapevolezza maggiore. Quello che affrontiamo è una prova molto ardua e se non si è più che convinti e desiderosi di avere un bambino si affonda presto.
Non stancarti mai di aspettare perchè il giorno più bello della tua vita può arrivare domani.
Romano Battaglia, Un cuore pulito

Buon Natale.
Con affetto.
Stefy

www.stradaperunsognonlus.it - E-mail: info@stradaperunsognonlus.it

Megaweb
*